LINEA DIRETTA CON L'ARCHITETTO | SOLO CHIAMATE | Lun - Ven : 9-12 / 16-17

Architetto Consiglia

Come scegliere le tende

TENDE

Le tende rivestono un ruolo molto importante nell’arredamento degli interni di un’abitazione. Oggi l’industria tessile ha allargato la possibilità di scegliere tra varie tipologie, alcune di ispirazione orientale come le tende a pannelli giapponesi.

Diciamo innanzitutto che il colore e la stoffa del tendaggio sono elementi che vanno valutati considerando il contesto dell’arredamento. Una regola infatti, che non è mai sbagliata è quella di abbinare le tende alla tappezzeria esistente nell’ambiente. Ad esempio, se abbiamo un divano in stoffa di un certo colore possiamo scegliere di fare della stessa stoffa e dello stesso colore le tende. Possiamo anche foderare allo stesso modo la seduta delle sedie. Avremo ottenuto così un ambiente omogeneo che esteticamente sarà sicuramente molto apprezzabile.

QUALE COLORE SCEGLIERE?

Per quanto riguarda il colore delle tende, valgono le stesse regole già dette nell’articolo sul colore delle pareti. I colori infatti sottraggono luce alle stanze rendendole percettivamente più piccole di quanto esse siano in realtà. Quindi consiglio sempre di utilizzare colori chiari e neutri come il bianco ed il beige. Dimentichiamoci pure di fantasie di qualsiasi natura, perché possono dare un effetto pacchiano. Andate sul sicuro con tinte uniche e neutre, si abbineranno bene a qualsiasi tipo di arredamento classico e moderno.

tende a pannelli tende a rullo tende a rullo tende a rullo, binario

QUALE TIPOLOGIA DI TENDE?

La tipologia arricciata ad anelli o a binari e ganci, è sicuramente quella più diffusa. Essa è certamente quella che si adatta di più a tutti i vari tipi di infissi con o senza la presenza di cassonetti sporgenti che è bene sempre nascondere alla vista interna. Così come è opportuno nascondere anche la presenza di radiatori o elementi riscaldanti. Quindi ricordatevi sempre di far arrivare la tenda sino a terra. Sconsiglio l’uso del tipo a bastone ed anelli perché in genere conferisce un effetto spartano e di ambiente poco meditato. Oggi esistono sistemi abbastanza sofisticati e di design che permettono di appendere la tenda, ne trovate alcuni modelli nelle foto che vi propongo. Se volete fare un bel lavoro scegliete la tipologia a binari e ganci, e nascondete i binari integrandoli magari nel controsoffitto in cartongesso. In ambienti classici, ma anche moderni, vanno benissimo le tende a doppio velo.

tende a velo tende a velo tende a rullo tende a rullo tende a pannelli giapponesi tende a pannelli giapponesi tende a pannelli giapponesi tende a pannelli giapponesi

LE ISPIRAZIONI ORIENTALI

Le tende a pannelli giapponesi sono la tipologia più in voga attualmente, perché i pannelli hanno una linea davvero minimal che ben si adatta con l’arredamento contemporaneo. Anche qui consiglio comunque di tenere ben nascosto il binario integrandolo se possibile nel controsoffitto. Molto simpatiche la tipologia a rullo e quella a pacchetto entrambe si adattano bene per coprire finestre piccole come quelle che possono trovarsi in ambienti come il bagno o la cucina e possono anche essere una soluzione particolarmente indicata per coprire finestre singole. Buone tende da appendere!

BINARIO TENDE BINARIO A SCOMPARSA BINARIO INCASSATO BINARIO IN ACCIAIO

Le immagini presenti in questo articolo sono state prese dai seguenti siti:

www.tendeperinterni.com | www.tappezzerialongo.it | www.tende.com | www.villanitendaggi.it | www.festatendebrescia.it | www.tendatech.com | www.mohd.it | www.almrsal.com | www.ganitende.com | www.tendesn.com


ARTICOLO DI MARIA GRAZIA MANCA Copyright ©
Si autorizza la riproduzione parziale o totale solo se presente un link al presente articolo